TROFEO RALLY TERRA
VIDEO
ESPANDI
CALENDARIO   2016
16/04/2016
LIBURNA TERRA
29/05/2016
RALLY ADRIATICO
10/07/2016
RALLY DI SAN MARINO
18/09/2016
IL NIDO DELL'AQUILA
01/10/2016
RALLY COSTA SMERALDA
30/10/2016
RALLY VAL D'ORCIA
12/06/2015
A TRENTIN SU PEUGEOT IL PRIMO ROUND SARDO DEL TROFEO RALLY TERRA
Il veneto navigato da Alice De Marco sulla 207 Super 2000 ha vinto la prima gara delle due previste per la serie ACI nell'ambito del Rally Italia Sardegna. Sul podio un coriaceo Manfrinato su Mitubishi e Ricci su Ford scivolato 3° a metà gara.
Mauro Trentin ed Alice De Marco su Peugeot 207 Super 2000 hanno vinto la prima della due gare del Trofeo Rally Terra previste nell'ambito del Rally Italia Sardegna, prova italiana del Campionato del Mondo. L'equipaggio veneto della Movisport ha preso il comando sulla quarta prova speciale e lo ha mantenuto fino al traguardo di Alghero.

Secondo posto per il coriaceo ed esperto Giovanni Manfrinato, navigato da Chiara Corso sulla Mitsubishi Lancer EVO IX in versione R4, con cui l'esperto driver si è imposto in tre dei sei crono disputati, ma ha perso quasi un minuto e la possibilità di vittoria sulla PS 3 per una foratura.

Terzi sul podio Luigi Ricci con Dario Noventa alle note, il bresciano della Ford Fiesta R5 che dopo aver vinto la PS 1 e la 3 è scivolato indietro sul quarto crono, quando ha lasciato in prova oltre un minuto. Gli equipaggi hanno disputato sei prove speciali sulle sette previste. La PS 7 è stata percorsa in trasferimento. Domani, sabato 13 giugno la seconda gara nell'ambito della seconda tappa del Rally Mondiale, altre cinque prove sulla terra sarda prima del traguardo finale ancora ad Alghero alle 15.45.
-"E' una grande soddisfazione vincere una gara tanto difficile e selettiva - ha dichiarato Trentin - la strategia conservativa che abbiamo tenuto è stata redditizia. Certamente si poteva fare di più, ma abbiamo guardato ai punti del Trofeo Terra"-.

-"Abbiamo attaccato e vinto delle prove, la nostra esperienza ci ha sicuramente aiutato - ha detto Manfrinato - la foratura sulla terza prova è stata fatale, il tempo perso è risultato incolmabile"-.
-"Peccato per il tempo lasciato sula PS 4, con il minuto è svanita la possibilità di vittoria - ha commentato Ricci - stiamo prendendo le misure alla gara perché per me è la prima volta su queste prove. La macchina è andata bene. Vedremo di fare meglio domani"-.
Sotto al podio il trentino Luciano Cobbe, che navigato da Fabio Turco ha aumentato sempre più l'intesa con la Ford Fiesta R5 sul difficile fondo sardo, fino a vincere la PS 6, un crono dal ritmo assai elevato con distacchi limitati. Quinta piazza alla fine e primato n gruppo N per Gianmarco Donetto e Marco Pagani sulla Mitsubishi Lancer EVO IX, seguiti dai veneti Maurizio Morato e Marco Demontis su Peugeot 208 T16 e dall'equipaggio sardo formato dal gentleman Rudy Barbero navigato dalla figlia Maya sulla Mitsubishi Lancer.

Una rima gara che si è rivelata molto selettiva e dura che ha causato ritiri illustri come quello del sardo Giuseppe Dettori su Skoda Fabia S2000, fermo dopo pochi metri della Super Speciale di Cagliari, dopo la prova 4 stop anche per Pablo Biolghini anche lui su Skoda Fabia S2000, out per la rottura del mozzo della ruota posteriore destra.
 
TAGS
ACI, sardegna, terra, rally, trofeo,
 
Bookmark and Share
RASSEGNA STAMPA
Rassegna stampa 2016
INFORMAZIONI
Albo d'oro
TWITTERSEGUI
NEWSLETTER
Iscrizione alla newsletter ufficiale.
E-mail:
Lingua: Italiano Inglese
  
Rally
CIR
CIWRC
CIRT
STORICHE
CROSSCOUNTRY
CIREAS
CIFuoristrada
CIGE
Velocità
CIGT
CIVM
F4
CIT
CITTCS
CISP
SLALOM
CIVSA
formula-challenge
Karting
CIK
ACI Sport S.p.A. a socio unico - Via Solferino, 32 - 00185 ROMA - Tel: 06 44341291 - Fax: 06 44341294 - P. IVA: 0630 140 1003