TROFEO RALLY TERRA
 
VIDEO
ESPANDI
02/06/2012
TRAVAGLIA AL COMANDO DEL 24. RALLY PUGLIA E LUCANIA
Il trentino all'esordio sulla Ford Fiesta S2000 ha vinto la prima prova ed in testa alla classifica del terzo round del Trofeo Rally Terra, tallonato dal leader tricolore Trentin sulla Peugeot 207 S2000, distratto da una spia sul primo crono. Terzo il sammarinese Ceccoli sulla 207 del Leone.
02/06/2012 - Uno a uno per i sucessi in prova speciale tra il Leader della gara RenatoTravaglia per la prima volta sulla Ford Fiesta S2000 Prorace Rally ed il veneto al comando del Trofeo Rally Terra Mauro Trentin, sulla Peugeot 207 S2000 curata dalla Racin Lion in livrea New Media.

Travaglia, ancora in affinamento di intesa con la 4x4 aspirata dell'ovale ha centrato il successo nel primo crono, qunado l'insidia maggiore la ha rappresentata la ghiaia. Ne secondo passaggio miglior tempo per Trentin con una 207 pi stabile per via del fondo pulitosi rapidamente, come il pilota veneto ha dichiarato. -"L'accenione di una spia per il cattivo funzionamneto di un sensore mi ha un p distratto facendomi perdere tempo prezioso. Risolto l'inconveniente ha staccato il miglior crono sul secondo passaggio della PS "Masseria Piccoli" riducendo a 10,8 secondi il distacco dall'attuale leader Travaglia.

Terza posizione provvisoria per il sammarinese Daniele Ceccoli ancora in fase di adattamnto alle speciali lucane al volante della Peugeot 207 S2000, autore del secondo tempo sulla 1^ PS. A ridosso dei primi tre il sardo Giuseppe Dettori che ha usato il primo crono per prendere il giusto ritmo con la Skoda Fabia S2000, con la quale ha poi osato maggiormente nella seocnda prova. Quinto poisto per Luigi ricci con la Subaru Impreza N14 di gruppo R, della quale il brescino si detto finora soddisfatto del rendimento in prova.

Numerose le forature ad iniziare dalla doppia del treviginao Alex Bruschetta scivolato indietro dopo l'ottimo terzo tempo sulla prova d'apertura. Stessa sorte per l'equipaggio della Repubblica Ceca formato da Daniel Landa e Petr Novak sulla Subaru Impreza. Costretto al ritiro il napoletano Fabio Gianfico per la rottura delle colonette di una ruota della Mitsubishi Lancer.
 
RASSEGNA STAMPA
Rassegna stampa 2016
INFORMAZIONI
Albo d'oro
TWITTERSEGUI
ACI Sport S.p.A. a socio unico - Via Solferino, 32 - 00185 ROMA - Tel: 06 44341291 - Fax: 06 44341294 - P. IVA: 0630 140 1003