TROFEO RALLY TERRA
VIDEO
ESPANDI
CALENDARIO   2016
16/04/2016
LIBURNA TERRA
29/05/2016
RALLY ADRIATICO
10/07/2016
RALLY DI SAN MARINO
18/09/2016
IL NIDO DELL'AQUILA
01/10/2016
RALLY COSTA SMERALDA
30/10/2016
RALLY VAL D'ORCIA
29/10/2016
SI ALZA IL SIPARIO SULL'8°RALLY DELLA VAL D'ORCIA
Tutto pronto per gli 88 equipaggi che hanno superato le verifiche tecniche e sportive. Terminato anche lo shake down nell'area di San Casciano. Daniele Ceccoli attento a non commettere errori, Nicolò Marchioro chiamato ad un'impresa proibitiva. La terra toscana ospita anche la seconda tappa del Challenge Raceday Rally Terra '16-'17. Tanto interesse per l'appuntamento di chiusura della stagione che scatterà alle 19.01 da Piazza San Pietro a Radicofani.

 Il sesto appuntamento del Trofeo Rally Terra, l'8° Rally della Val d'Orcia, nella circostanza abbinato alla seconda  gara  del Challenge Raceday Rally Terra '16-'17, coincide con la chiusura della stagione su terra promossa da Aci Sport. L'evento, organizzato dalla Scuderia Balestrero e Radicofani Motorsport, scatterà stasera alle 19.01 da Piazza San Pietro nel caratteristico borgo di Radicofani, sede anche di arrivo. 88 gli equipaggi che hanno superato le verifiche tecniche e sportive; praticamente tutti confermati gli iscritti, a partire dal rientrante Andrea Dalmazzini, con la novità, per lui, rappresentata dalla Ford Fiesta R5. Seguirà Gigi Ricci, con la sua solita Subaru Impreza gr.N, che proverà ad avvicinare il podio e magari anche scalarlo. Lungo l’elenco dei possibili protagonisti e fra i primi a salire sulla pedana di partenza ci sarà anche il vincitore della prima gara del Challenge Raceday Rally Terra '16-'17, Luciano Cobbe, in gara con la sua Ford Focus Wrc.  Altra Wrc presente, quella affidata a Federico Della Casa, che, come nella gara di apertura al Liburna Terra, punterà alla vittoria assoluta. Invece gara quasi impossibile per Nicolò Marchioro che è chiamato ad una condotta perfetta, con conseguente vittoria, sperando nelle disavventure altrui, ovvero l’undicesimo posto del superfavorito Daniele Ceccoli al volante della Skoda Fabia Super2000 della P.A. Racing. Il sammarinese dovrà davvero gestire la sua gara, infatti sarà sufficiente anche il decimo posto per laurearsi campione terra 2016. “Si, posso contare su un importante vantaggio, ma certo non è facile correre al risparmio. Comunque faremo il primo giro con molta attenzione e poi decideremo come comportarci negli altri due giri previsti”. Questo il pensiero di Daniele Ceccoli prima della partenza. La risposta di Nicolò Marchioro: “La gara ci piace e del resto il nostro obbiettivo è quello di vincere. Naturalmente daremo il massimo e poi staremo a vedere cosa accadrà.” Insomma tanti i motivi di interesse e molte curiosità da soddisfare, ma le risposte arriveranno solo a partire da domani mattina, con la prima prova speciale prevista alle 8.40. ”Radicofani”, con i suoi 8,40 km,  fornirà le prime indicazioni; poi toccherà alla prova di “San Casciano dei Bagni”, alle 9.27,  con altri 6,68 km da cronometrare.   

 

 
TAGS
Rally, Terra,
 
Bookmark and Share
RASSEGNA STAMPA
Rassegna stampa 2016
INFORMAZIONI
Albo d'oro
TWITTERSEGUI
NEWSLETTER
Iscrizione alla newsletter ufficiale.
E-mail:
Lingua: Italiano Inglese
  
Rally
CIR
CIWRC
CIRT
STORICHE
CROSSCOUNTRY
CIREAS
CIFuoristrada
CIGE
Velocità
CIGT
CIVM
F4
CIT
CITTCS
CISP
SLALOM
CIVSA
formula-challenge
Karting
CIK
ACI Sport S.p.A. a socio unico - Via Solferino, 32 - 00185 ROMA - Tel: 06 44341291 - Fax: 06 44341294 - P. IVA: 0630 140 1003