TROFEO RALLY TERRA
VIDEO
ESPANDI
CALENDARIO   2016
16/04/2016
LIBURNA TERRA
29/05/2016
RALLY ADRIATICO
10/07/2016
RALLY DI SAN MARINO
18/09/2016
IL NIDO DELL'AQUILA
01/10/2016
RALLY COSTA SMERALDA
30/10/2016
RALLY VAL D'ORCIA
21/04/2016
PARTITO ALLA GRANDE IL TROFEO TERRA 2016: GRANDE ATTESA ORA PER IL 23° RALLY ADRIATICO
Dopo l'avvio in Toscana della settimana scorsa, il Campionato delle strade bianche farà rotta verso Cingoli per la seconda prova, prevista dal 27 al 29 maggio, quarto atto del tricolore e valido anche per il Campionato ERMS.
Lo scorso fine settimana è scattato da Volterra il Trofeo Rally Terra, il Campionato dedicato agli specialisti delle strade bianche. L'avvio è stato tanto esaltante quanto spettacolare ed adesso, dopo i primi verdetti, il movimento rallistico nazionale guarda verso l'Adriatico. Verso il Rally Adriatico, la cui 23^ edizione, con quartier generale a Cingoli (Macerata), è in programma dal 27 al 29 maggio.
Oltre al Trofeo Rally Terra l'evento organizzato da PRS Group sarà il quarto atto del Campionato Italiano Rally, quindi due storie ben distinte che tornano ad intrecciarsi per la gioia dei tanti appassionati delle corse su strada.
Due saranno le grandi novità della gara, che aprirà le iscrizioni mercoledì 27 aprile: la cerimonia di Partenza da Senigallia, un ritorno dopo ben otto anni di assenza e la Prova Speciale "spettacolo" denominata "Città di Cingoli", disegnata nell'area del crossdromo "Tittoni", uno dei "templi" mondiali delle due ruote artigliate, con una lunghezza prevista di 3,400 chilometri.

Intanto, il Campionato Italiano ha consumato le prime due prove stagionali sulle otto a calendario (Ciocco e Sanremo), con la leadership della classifica in mano a Paolo Andreucci (Peugeot, 27,5 punti) su Giandomenico Basso (Ford, 20,5) e Alex Perico (Peugeot, 19), con Umberto Scandola (Skoda, 16,5) quarto.

Nel Trofeo Terra la classifica ha visto invece balzare al comando di forza il giovane modenese Andrea Dalmazzini (Peugeot, 11,25 punti), davanti all'umbro Francesco Fanari (Mitsubishi, 9) ed al veneto Niccolò Marchioro (Peugeot, 7,50), mentre il Campione in carica Mauro Trentin (Peugeot) è rimasto in retrovia per una foratura.

Il 23° Rally Adriatico ha previste due tappe, con il disegno del percorso modificato rispetto al recente passato e, come già detto, con Cingoli che avrà il quartier generale della gara ed anche l'arrivo e con Jesi dove sarà ubicato il Parco Assistenza. La lunghezza totale del percorso è di circa 550 chilometri di cui 122 di Prove Speciali, cinque diverse.

Lo scorso anno la gara vide il successo, un tris di allori, del veronese Umberto Scandola, affiancato dal ligure Guido D'Amore, sulla Skoda Fabia S2000 ufficiale.
PROGRAMMA

Mercoledì 27 Aprile Apertura iscrizioni

Mercoledì 18 Maggio Chiusura iscrizioni

Domenica 22 Maggio 08,30/10,00 Distribuzione Road-book presso Municipio di Cingoli (Mc), Piazza Vittorio Emanuele II 1



09,00/12,30 - 14,30/18,30 Ricognizioni autorizzate (3 passaggi totali)

Mercoledì 25 Maggio 18,30/20,30 Distribuzione Road-book presso Municipio di Cingoli (Mc), Piazza Vittorio Emanuele II 1

Giovedì 26 Maggio 08,30/12,30 - 14,30/18,30 Ricognizioni autorizzate (3 passaggi totali)

Venerdì 27 Maggio 08,30/12,30 Verifiche Sportive presso Jesi 1 - Parco Assistenza



09,00/13,00 Verifiche Tecniche presso Jesi 1 - Parco Assistenza



12,00/14,00 Shakedown Gruppo A



14,01/16,00 Shakedown Gruppo B



17,30/18,30 Ingresso obbligatorio vetture in area Cerimonia di Partenza - Senigallia



19,30 Cerimonia di Partenza - Senigallia

Sabato 28 Maggio 1^ Tappa

Domenica 29 Maggio 2^ Tappa con arrivo finale alle 15,30

SEGRETERIA, DIREZIONE GARA e SALA STAMPA:

Municipio di Cingoli (Mc), Piazza Vittorio Emanuele II 1

(Comunicato Ufficio Stampa Studio MGT COMUNICAZIONE)
 
TAGS
Trofeo Italiano Rally Terra, Adriatico, CIR, ,
 
Bookmark and Share
RASSEGNA STAMPA
Rassegna stampa 2016
INFORMAZIONI
Albo d'oro
TWITTERSEGUI
NEWSLETTER
Iscrizione alla newsletter ufficiale.
E-mail:
Lingua: Italiano Inglese
  
Rally
CIR
CIWRC
CIRT
STORICHE
CROSSCOUNTRY
CIREAS
CIFuoristrada
CIGE
Velocità
CIGT
CIVM
F4
CIT
CITTCS
CISP
SLALOM
CIVSA
formula-challenge
Karting
CIK
ACI Sport S.p.A. a socio unico - Via Solferino, 32 - 00185 ROMA - Tel: 06 44341291 - Fax: 06 44341294 - P. IVA: 0630 140 1003