CAMPIONATO ITALIANO FORMULA ACI CSAI ABARTH
 
26/05/2013
IAQUINTA VINCE GARA 1 AD ADRIA
Il pilota di Castrovillari, in forza al team GSK Grand Prix si aggiudica la prima, movimentata, gara del circuito rodigino davanti ad Alessio Rovera e Federico Pezzolla.
Una pista umida dopo la pioggia caduta copiosamente nella notte ha accolto, questa mattina, i giovani piloti del Campionato Italiano Formula ACI-CSAI Abarth. Dopo due giri alle spalle della safety car il via della gara ha visto Alessio Rovera allungare su tutto il gruppo, ma il varesino di Cram Motorsport non ha gestito al meglio il vantaggio e, nel corso del terzo giro finito in testacoda a causa di una chiazza umida sulla pista.

Ad approfittarne stato Simone Iaquinta che ha fatto valere la propria esperienza e si portato al comando davanti a Pezzolla, Rugin e Rovera.
Iaquinta ha cos iniziato ad imprime il ritmo, insediato dal pilota di Fasano in forza a SG Motors. Alle loro spalle ottima la prestazione dell'esordiente del team Torino Motorsport Gabriele Rugin, in aria di casa sul circuito di Adria.

Molte le bagarre durante la gara con la pista ancora umida che si andata man mano asciugando. Tra i protagonisti la lady del campionato Giada De Zen (Cram Motorsport), in lotta per tutta la gara con il russo di GSK Dzhon Simonyan e con Sabino De Castro (AB Motorsport).

Sul traguardo stato Simone Iaquinta a trionfare davanti ad Alessio Rovera e Federico Pezzolla. Il varesino di Cram riuscito a sopravanzare Pezzolla solo nel corso degli ultimi giri con una manovra spettacolare e approfittando della pista sempre pi asciutta.

Ottima quarta piazza per Gabriele Rugin (Torino Motorsport) all'esordio nella serie con il team piemontese. Alle sue spalle il brasiliano del team Facondini Racing Lukas Moraes, in lotta sino al traguardo con Michael Dorrbecker, compagno di squadra di Rugin nel team di Braghero e Notarrigo.

Pi staccato il pilota moscovita del team SMP Racing by Euronova, Sergey Trofimov. A pieni giri anche Giada De Zen e Dzhon Simonyan, mentre per Marco Tolama, messicano di Tomcat Racing, stata una gara molto difficile, partito in seconda fila, ma scivolato nelle retrovie assieme all'altro russo di SMP Racing, Vitaly Larionov e Michele Beretta. Per il lecchese di Euronova, un contatto nelle prime tornate l'ha costretto al rientro ai box con il cambio del muretto della sua Tatuus FA-010. Sfortunato anche Sabino De Castro, in lotta per buona parte della gara con la coppia De Zen, Simonyan poi scivolato nelle retrovie.

Problemi al via per il pilota di Technorace, Alex Perullo che non riuscito a completare nemmeno un giro e ha dovuto rientrare ai box sul carro attrezzi.

Il via di Gara 2 alle 13.10 su Rai Sport 2 e in streaming web su www.acisportitalia.it
 
TAGS
Iaquinta, Adria, Gara 1, Rovera, Pezzolla,
 
Bookmark and Share
RASSEGNA STAMPA
Rassegna stampa 2014
TWITTERSEGUI
ACI Sport S.p.A. a socio unico - Via Solferino, 32 - 00185 ROMA - Tel: 06 44341291 - Fax: 06 44341294 - P. IVA: 0630 140 1003